Small picture of Donizetti

 

 

 

 

 

 

  

New Opera Resource for the Marches Region of Italy

 

Italiano

English

 

IL FONDO MUSICALE DEL PROGETTO "RISCOPERTA DELLA CIVILTA' MUSICALE MARCHIGIANA" PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE PLANETTIANA DI JESI

di Paola Ciarlantini

Il progetto "Riscoperta della Civiltà Musicale Marchigiana" è stato ideato e portato avanti a partire dal 1995 dal M° Angelo Cavallaro, direttore artistico del Teatro Comunale "G. B. Pergolesi" di Jesi fino al dicembre 2004, ed è consistito nel recupero e nell'allestimento in prima mondiale moderna di opere dimenticate di importanti compositori marchigiani dei secoli XVIII e XIX, anche con l'ausilio di musicologi cui è stato affidato il lavoro scientifico dell'edizione critica.  Il relativo fondo è costituito dal materiale musicale, discografico, videografico e pubblicitario delle seguenti opere:

"Teseo riconosciuto" di Gaspare Spontini (prima mondiale moderna, 1995);

"Giulietta e Romeo" di Nicola Vaccai (id., 1996);

"Il prigionier superbo" di Giovanni Battista Pergolesi (id., 1997);

"Ruy Blas" di Filippo Marchetti (id., 1998);

"Ines de Castro" di Giuseppe Persiani (id., 1999),

" Il domino nero" di Lauro Rossi (id., 2001);

"Mirra" di Domenico Alaleona (id., 2002);

" La marescialla d'Ancre" di Alessandro Nini (id., 2003).

Tale ricco fondo musicale è stato inventariato, catalogato e depositato nel 2005 presso la Biblioteca Comunale "Planettiana" di Jesi, per permetterne un'accurata conservazione e la consultazione da parte dell'utenza. Il relativo inventario consta di oltre 200 'voci'. L'evento è da considerarsi di grande portata culturale, poiché permette di conoscere e di poter studiare organicamente un importante periodo sia della storia culturale della regione Marche sia della storia dell'opera italiana.

Per ulteriori informazioni, contattare:

Biblioteca Comunale "Planettiana" di Jesi (Direttrice, Dott.ssa Rosalia Bigliardi Parlapiano):

Palazzo della Signoria, Piazza Colocci 1 60035 Jesi (AN)

tel. 0039 - 0731.538 345 Fax 0039 - 0731.538 388

email planettiana@comune.jesi.ancona.it

www.comune.jesi.ancona.it/planettiana

 

 

PROJECT ADDS IMPORTANT OPERAS TO THE BEL CANTO RENAISSANCE REPERTORY REDISCOVERING THE MUSICAL HERITAGE OF THE MARCHES REGION

by Paola Ciarlantini

(English translation by Giorgio Migliavacca)

In 1995 a project titled "Rediscovering the Musical Heritage of the Marches Region" was created and successfuly launched by Maestro Angelo Cavallaro the artistic director of the Pergolesi Theatre in Jesi until December 2004. This project has been instrumental in the revival of  forgotten but truly important operas by composers of the Marches region. A series of first modern performances of important works of the 1700s and 1800s was offered to the Italian public. These operas had been revisited by musicologists who carried out a detailed survey of the works on autograph or contemporary musical scores, paving the way to critical editions that can now be used for added repertory to the bel canto Renaissance.  The endowment of this project consists of scores, related documentation, recordings (audio and video) and advertising and promotional materials for the following operas (year of modern premiere in parenthesis):

"Teseo Riconosciuto" by Gaspare Spontini (1995);

"Giulietta e Romeo" by Nicola Vaccai (1996);

"Il prigionier superbo" by Giovanni Battista Pergolesi (1997);

"Ruy Blas" by Filippo Marchetti (1998);

"Ines de Castro" by Giuseppe Persiani (1999);

"Il Domino nero" by Lauro Rossi (2001);

"Mirra" by Domenico Alaleona (2002);

"La Marescialla d'Ancre" by Alessandro Nini (2003).

This remarkable musical treasure trove has been inventoried, catalogued and deposited the last year at the Comunale Library of Jesi to secure its careful conservation and to facilitate consultation by scholars and researchers. The inventory has well over 200 entries. This project is undoubtedly of great musical and cultural relevance because it gives access to materials not previously available in a coordinated form. It also provides an enormous incentive for those who want to study and write about the opus of the Marches region opera composers who played a pre-eminent role in the history of Italian opera.

For further information please contact

Biblioteca Comunale "Planettiana" di Jesi (Director, Dott.ssa Rosalia Bigliardi Parlapiano)

Palazzo della Signoria, Piazza Colocci 1 60035 Jesi (AN)

tel. 0039 - 0731.538 345 fax 0039 - 0731.538 388

email planettiana@comune.jesi.ancona.it

www.comune.jesi.ancona.it/planettiana

 

 

 

 

Page initially published in  2004